Header Pic   Header Pic
Header Pic  PfeilHome arrow Alberi&Funghi arrow 3.Fomes fomentarius Header Pic
Header Pic

Fomes fomentarius

3. Fomes fomentarius

Agente sapro - parassita, vive su diverse latifoglie come: faggio, pioppo, platano, quercia, ippocastano, tiglio ed acero. E’un fungo facile da riconoscere, in caso di dubbio basta mettere un pezzettino della crosta superiore in idrossido di potassio (KOH), che diventa rosso scuro per il suo contenuto di Formenatriol.

L’agente fungino attacca l’ospite debole tramite ferite sul tronco. È responsabile di una carie bianca nel cilindro centrale. Negli stati avanzati di marciume, la pianta cade, ad opera del vento, con una frattura piatta e regolare. Lungo il legno attaccato si notano delle linee nere: sono le linee di demarcazione che si sviluppano tra i miceli di differente colonie del fungo. E’un fenomeno che si può notare anche da altri funghi come L’Armillaria e L’Ustulina.

Fruttifica per anni, di modo che i carpofori si può notare già da lontano. Si ha un alto pericolo di rottura, quando si sviluppa un nuovo corpo fruttifero, molto distante (2-3 m) dal luogo originario.

Il fungo viene spesso accompagnato da sintomi tipici sul tronco quali scanalature assiali e solchi sul cilindro corticale. Crea problemi soprattutto nei parchi e nel bosco.

 


Image

 
Header Pic
left unten
Designed by K1w1
right unten
(C) 2019 Studiolobis
Joomla! is Free Software released under the GNU/GPL License.

W3C validiert